Novita da Arclab

Formazione

Lo studio Arclab organizza corsi di formazione in modalità FAD o in presenza, anche...

FEBBRAIO 2021: Corso di formazione sull'analisi dei rischi

  Pensare il rischio, pensare sul rischio, rischiare di pensare   Trasformare...

  • Formazione

    Giovedì, 07 Gennaio 2021 17:05
  • FEBBRAIO 2021: Corso di formazione sull'analisi dei rischi

    Giovedì, 07 Gennaio 2021 17:24

FEBBRAIO 2021: Corso di formazione sull'analisi dei rischi

 

Pensare il rischio, pensare sul rischio, rischiare di pensare

 

Trasformare l’analisi dei rischi in un’opportunità per i laboratori

Da qualche anno chi ha a che fare con la “qualità” nei diversi settori produttivi ha dovuto confrontarsi con il cosiddetto “approccio basato sul rischio”, divulgato (in pessimo modo) come un nuovo, ennesimo, adempimento. In realtà è da sempre nella profonda natura umana agire e confrontarsi col mondo esterno praticando di continuo, a livello inconscio, una vera e propria analisi di rischi. Vi siete mai accorti di utilizzare il teorema di Bayes o il metodo 6-sigma quando decidete la strada per andare al lavoro (o in vacanza)?

L’offerta di corsi sull’analisi dei rischi è inevitabilmente ampia, così come il rischio di saperne meno di prima, dopo averli seguiti.

Questo corso non serve a spiegare come soddisfare i requisiti normativi: per questo basta preparare un foglio di calcolo con qualche numero e qualche tabella colorata. Un’attività che di fatto è una perdita di tempo. Questo corso ha l’ambizione di fornire qualche spunto per approfittare dell’opportunità del nuovo requisito per ottenere dei vantaggi organizzativi ed economici concreti. Il tutto facendo in modo logico e strutturato quello che ci viene naturale. Ma soprattutto essendone coscienti. L’analisi del rischio non l’hanno inventata i consulenti.

Avete già notato che “rischio” non significa necessariamente qualcosa di potenzialmente negativo? Quanti significati date alla parola “rischio”? Conoscete i rischi totalmente inattesi? O vi accontentate, come tutti, di conoscere, parzialmente, quelli attesi?

Sapevate che la celebre “matrice di rischio”, secondo le norme, NON è propriamente una tecnica di analisi dei rischi bensì una tecnica di comunicazione dei rischi? Sapevate che questa tecnica, secondo la ISO/IEC 31010, è quella con più svantaggi rispetto ai vantaggi? Conoscete le mille opportunità che possono darci le altre tecniche, se usate nel modo e al momento “opportuno”, scegliendo ogni volta quella più adatta? Sapevate che è possibile usare l’HACCP oppure la curva dose-risposta anche in contesti diversi da quello relativo al rischio per la sicurezza alimentare?

Quanto, secondo voi, la valutazione del rischio può essere (anche del tutto) soggettiva? Questo è forse un rischio? Sapevate invece che si possono prendere decisioni sensate letteralmente “lanciando i dadi”?

Vi hanno forse convinto che, sempre, “rischio parzialità = conflitto di interessi”?

Credete che sia obbligatorio, secondo tutte le norme, documentare l’attività di valutazione dei rischi? Si può invece magari implementare quasi del tutto l’analisi dei rischi in un manuale qualità tenuto aggiornato, senza alcun altro sforzo?

Sapevate che, grazie all’analisi dei rischi, si possono ragionevolmente evitare richiami, ritiri, azioni correttive?

Volete rischiare di seguire questo corso?

 

dove:

piattaforma Microsoft Teams ®

Nel Vostro laboratorio o azienda!

chi:

docente Massimo Tarditi

biologo, perito chimico, esperto di organizzazione e qualità nei laboratori

partecipanti max 50 iscritti - le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero

cosa: interpretazione e applicazione della norma, discussione, analisi, esempi pratici, modello di procedura di prova
come:

iscrizione entro 1° febbraio

costo primo modulo € 250 + IVA per postazione

costo secondo modulo € 200 + IVA

i due moduli, prenotati assieme, € 400 + IVA

il materiale didattico è compreso

m.tarditi CHIOCCIOLA arclab.it  tel. 3484200701

versare importo, aggiungendo IVA, a

STUDIO ARCLAB SRL Banca Sella Orbassano

IBAN IT64O0326830680052905855550

inviare tutti i dati per la fatturazione

un attestato per ogni iscrizione è incluso

attestati extra: € 50 + IVA per ogni attestato

indicare nominativo/i per gli attestati

quando:

12 e 19 febbraio 2021

due giornate (due moduli) - ore 9-18

 

Il programma Già si sapeva: conoscevamo i rischi
  La ISO 17025 e rischio: il rischio di non conoscerla
  Definizioni, definizioni di «rischio», definizioni sul rischio
  Normativa sull’analisi e gestione dei rischi e dintorni
  Rischio come incertezza
Le incertezze: stocastica, aleatoria, epistemica, ontologica e varie altre
  Il significato del rischio
Lo sconosciuto conosciuto e quello sconosciuto: un viaggio in Estremistan
  Analizzare e valutare il rischio
  L’analisi del contesto
  Non diamo i numeri
  Ceci n’est pas un’analyse du risque
  Identificare i rischi (o i pericoli?)
  Effetti, impatto, estensione, rilevabilità
  Gestire il rischio, prendere decisioni
  Comunicare il rischio
Non rischiamo di scegliere la tecnica sbagliata di analisi del rischio
  I laboratori e il rischio
La teoria Il rischio nei laboratori
Modulo 1 Le opportunità nei laboratori, anche quella di valutare i rischi

 

Modulo 2 La scatola degli attrezzi
Le tecniche
Brainstorming
Stimolare una visione (magari alternativa): così NON fan tutti
  .
  Delphi e altra creatività
  Identificare i rischi: liste, tassonomie, dolcetti e scherzetti
«E se mi succede che…?»
Dalla legge di Murphy alla Scienza del Pericolo (se una cosa può andar male, lo fa)
Tutto quel che avreste potuto fare con l’HACCP ma non avete mai osato chiedere
La visione della cipolla e la visione dell’ing. Carlo M. Cipolla
  The «Reason» of the Swiss Cheese; tecnologie ad ostacoli
  Mr. Bayes ci fa capire il rischio
 Una gita a Montecarlo con Fermi e Markow (ma quel lavoro lo prendiamo o no?)
  Mappe e cambiamenti
  Misuriamo i rischi, pigramente, con l’amico Pareto
  Il meglio è nemico del bene
  Bob Marley e le scelte
La teoria dei giochi e il «gioco dei documenti di sistema»
Ceci n’est pas une analyse du risque parte II (registrare e riferire)
  E sì, parliamo anche delle matrici di rischio
Analisi del rischio «a modo nostro»: per non rischiare (gli esempi)

Notiziario Arclab

107849
TodayToday9
YesterdayYesterday76
This_WeekThis_Week450
This_MonthThis_Month918
All_DaysAll_Days107849

Seguici su Facebook



NOTA! Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti.

Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. Per informazioni, si veda l’informativa cookie, cliccando sulla dicitura "PER SAPERNE DI PIU" Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa:https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative:https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione):https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa:https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione):https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa:http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione):http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome:https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox:https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari:https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer:http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS:https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android:https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome:https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox:https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari:https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer:http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS:https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android:https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link:http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.