Manuale di corretta prassi igienica UNPLI

Il dott. Massimo Tarditi ha realizzato per UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d'Italia) il "Manuale di corretta prassi igienica" per l'attività di somministrazione in occasione di feste e sagre. Il manuale descrive l'applicazione semplificata del sistema di autocontrollo alimentare per la somministrazione su aree pubbliche. Il manuale è stato approvato dal Ministero per la Salute ed è inserito negli elenchi ufficiali.

Insegnamento di Detergenza e Sanificazione

Il dott. Massimo Tarditi collabora da anni con la Facoltà di Scienze Agrarie dell'Università di Torino, Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari, mettendo la propria esperienza a disposizione degli studenti di Tecnologie Alimentari per la Ristorazione. Il dott. Massimo Tarditi cura attualmente l'insegnamento di "Detergenza e Sanificazione degli Impianti delle Aziende Alimentari".
Diversi tra i migliori ex studenti laureati collaborano con lo Studio Arclab, nel settore del laboratorio e della consulenza.

Consulente tecnico del tribunale

Il dott. Massimo Tarditi è consulente tecnico del Tribunale di Torino. Oltre alle perizie d'ufficio è a disposizione per perizie difensive (di parte) nei settori della sicurezza alimentare, del rischio ambientale, su prodotti e nell'ambito della qualità nei laboratori.

Il software Arclab17025

L'intero ciclo analitico e operativo del laboratorio è gestito in forma completamente informatizzata mediante il software "Arclab17025", un vero e proprio LIMS autoprodotto.

Sviluppato dal dott. Massimo Tarditi su piattaforma MS Access ® a partire dal 2001 e progressivamente perfezionato ed esteso, il software permette la gestione "senza carta" di tutte le attività in qualità del laboratorio, conformemente alle prescrizioni della norma ISO 17025.

Il software è disponibile per altri laboratori interessati, facendone richiesta qui.

Applicativo "Arclab 17025"

Il software gestisce l'intero ciclo analitico dalla commessa alla fatturazione, incluso il prelievo e l'emissione dei rapporti di prova, nonché le attività del sistema qualità.

È accessibile da un numero di postazioni illimitato ed utilizzabile in rete (occorre una licenza di access 2007 o successive, da acquistare a cura del laboratorio interessato, per le rimanenti postazioni è possibile utilizzare le runtime di Access, gratuite).

Oltre al nostro laboratorio il programma è utilizzato da altri laboratori in Italia che effettuano analisi di alimenti in autocontrollo e analisi ambientali, la maggior parte dei quali accreditati ISO 17025 presso Accredia o in accreditamento.

L'applicativo può essere utilizzato su un numero illimitato di postazioni nel laboratorio, oltre che per i tablet destinati ai prelievi ed alle ispezioni.

Tra le funzioni:

  • anagrafiche clienti e fornitori
  • informativa a clienti via fax/mail
  • registrazione della soddisfazione del cliente
  • accettazione e preselezione parametri o di pacchetti preformati
  • gestione dei carichi di lavoro e assegnazione dei compiti
  • redazione e invio elettronico dei preventivi
  • quaderno di laboratorio elettronico (senza carta!)
  • stampa di tutte le etichette (campioni, reagenti, materiali, piastre)
  • calcolo automatico dell'incertezza di misura
  • gestione metodi di analisi, inclusa la validazione, il collegamento a reagenti, terreni, apparecchiature
  • gestione dei campioni inviati ad altri laboratori
  • verifica e correzione dei risultati da parte dei responsabili
  • inserimento dei giudizi professionali e specifiche di riscontro preselezionate, riportabili sui rapporti di prova
  • gestione dei criteri di riferimento
  • invio elettronico dei risultati per posta elettronica
  • gestione reagentario e ordini, selezione e qualifica fornitori, ordini inviati per posta elettronica
  • controlli in accettazione
  • registrazione preparazione terreni e relativi controlli
  • gestione calendario tarature e manutenzioni e relative registrazioni (scadenzario)
  • backup interni
  • gestione attività non analitiche e relativa pianificazione e fatturazione (ispezioni, consulenze, corsi di formazione - redazione attestati)
  • gestione sistema qualità (NC, AC, AP, verifiche, riesame della direzione, reclami, soddisfazione del cliente, ecc.)
  • indicatori per il miglioramento e data mining
  • gestione delle abilitazioni e delle qualifiche
  • gestione di tutto il sistema documentale, SENZA CARTA, con aggiornamenti "a cascata" automatici, dei riferimenti
  • archivio dei documenti di interesse e delle immagini o filmati
  • fatturazione in uscita (automatica) e in entrata
  • contabilità in partita doppia
  • bilancio
  • scadenzario dei pagamenti e gestione automatica dei solleciti

E NON E' TUTTO...

Sono disponibili alcune presentazioni di esempio:

arclab17025 introduzione
arclab17025 1 anagrafiche e analisi
arclab17025 2 correzione e accessori
arclab17025 3 SGQ e metodi

Il curriculum vitae

Massimo Tarditi
Nato a Torino il 18 novembre 1963

Studi

1982: Diploma di Perito Industriale Capotecnico, specializzazione Chimica Industriale
ITIS “L. Casale”, Torino; Votazione 60/60

1989: Laurea In Scienze Biologiche, indirizzo Industriale
Università degli Studi di Torino; Votazione 110/110 con Lode e Menzione

1990-1991: Tirocinio e Superamento Esame di Stato
Laboratorio di Sanità Pubblica di Grugliasco, attualmente “ARPA Piemonte”, sezione biotossicologica
Direttore Dott. Aurelio Viretto

Iscrizioni ad Ordini Professionali ed Elenchi

Collegio dei Periti Industriali di Torino, Asti, Alessandria, dal 1984

Ordine Nazionale dei Biologi, dal 1991

Albo dei Consulenti Tecnici del Giudice, Tribunale di Torino, dal 1993

Elenco ispettori SINAL-ACCREDIA dal febbraio 2002 al luglio 2010 (numero 0489) – tecnico e di sistema, settori biologico e chimico

Elenco AICQ-SICEV dei valutatori certificati (numero 373), Responsabile Gruppo di Valutazione (RGV-VSQ) fino al 2012

Esperienze Lavorative

1983-1984 Tecnico di Laboratorio di analisi chimico-cliniche

1984-1991 Libera Professione come Perito Chimico presso “Studio Chimico Marletti – Collegno  (TO)”
-    Analisi acque potabili, acque reflue, rifiuti solidi, alimenti, prodotti tecnici, prodotti cosmetici
-    Perizie penali di parte su argomenti di igiene degli alimenti e dell’ambiente.
-    Interventi di consulenza in aziende agroalimentari
-    Prelievi di campioni

1991-1995 Libera Professione come Biologo e Perito Chimico presso “Studio Chimico Marletti  - Collegno (TO)”
-    Realizzazione della sezione microbiologica dello studio.
-    Perizie civili e penali, d’ufficio e di parte in argomenti di igiene e contaminazione degli alimenti.
-    Realizzazione di piani di autocontrollo ed HACCP per aziende alimentari.
-    Corsi di formazione igienica per il personale di aziende alimentari.
-    Analisi chimiche strumentali su campioni ambientali
-    Analisi microbiologiche su acque, alimenti, cosmetici

1996-2012
-    Realizzazione di circa 500 piani e manuali di autocontrollo, corretta prassi igienica, HACCP, per aziende, enti pubblici, industrie in tutta Italia
-    Organizzazione e realizzazione della formazione in materia di igiene per circa 1500 addetti all’industria alimentare, dettaglianti alimentari, baristi, ristoratori, pasticceri, direttamente o in collaborazione con associazioni di categoria (Confcommercio-ASCOM, EPAT, AIAT, UNPLI), in tutta Italia.
-    Ciclo di consulenze per adeguamento a norma ISO 9001:2000 di quattro aziende tunisine, nel quadro del programma ETE (Euro-Tunisie-entreprise), svolgimento di circa 40 giorni di missione presso le aziende, consulenza in lingua francese (indagine preliminare, proposta lavori, piano di azione, controllo e correzione risultati)
-    Verifiche ispettive per SINAL/Accredia, presso laboratori del controllo alimentare, pubblici e privati
-    Verifiche ispettive interne per Città di Torino – Mercato Ittico all’Ingrosso, per applicazione sistema HACCP, con frequenza all’incirca mensile

-    Incarico di “responsabile per l’autocontrollo” ai sensi del Reg. CE 852/2004 e reg. CE 178/2002 per Città di Torino – Mercato Ittico all’Ingrosso, successivamente consorzio privato COMIT (dal mese di ottobre 2001 all’aprile 2009 e dal gennaio 2011 al giugno 2013)
-    Incarico di “responsabile per l’autocontrollo” ai sensi del Reg. CE 852/2004 e reg. CE 178/2002 per Città di Torino – Mercato Ittico coperto di Piazza della Repubblica, realizzazione del sistema di autocontrollo (dal 2008 al 2012)

Attualmente
-    Titolare di studio professionale e laboratorio di analisi industriali
-    Organizzazione interna dello studio (attualmente 10 tra dipendenti e collaboratori)
-    Realizzazione e mantenimento del manuale e del sistema di qualità del laboratorio, secondo norma ISO 17025:2005
-    Realizzazione del sistema informatico di gestione organizzativa e procedurale del laboratorio, in conformità alla norma ISO 17025:2005
-    Libera Professione come Perito Chimico Industriale e Biologo
-    Incarico di “Esperto Legionella”, secondo indicazioni Conferenza Stato Regioni, per il centro di allenamento Juventus FC di Vinovo (TO) – dal settembre 2009 ad oggi
-    Perizie civili e penali, d’ufficio e di parte in argomenti di igiene e contaminazione degli alimenti, inquinamento ambientale, sofisticazioni alimentari, ecc.
-    Consulenza per laboratori già accreditati o in corso di accreditamento ACCREDIA, implementazione del sistema di gestione, verifiche interne, implementazione del sistema informatico, sviluppo di gestionali basati su database Microsoft Access; responsabile qualità o vice responsabile qualità di 6 laboratori;
-    Ispezioni presso aziende alimentari, interne e per referenziazione fornitori, attività di valutazione dei fornitori di materie prime.

Varie altre esperienze
-    Organizzazione di corsi, convegni e seminari sull’igiene e sicurezza alimentare dell’Associazione Biologi Piemonte
-    Già componente di gruppo di analisi sensoriale di alimenti presso DIVAPRA Università di Torino
-    Incarico di supervisore per il sistema di autocontrollo ai sensi del d.lgs. 155/97 per Comune di San Vito Lo Capo (TP) – International Cous Cous Fest – settembre 2001
-    Valutazione iniziale dello stato di adeguamento alla nuova normativa europea in materia di igiene e sicurezza alimentare della Repubblica di Croazia, ciclo di missioni nel corso del 2006, per conto dell’Unione Europea e del Ministero per l’Agricoltura Croato; redazione del piano di adeguamento e di sviluppo dei manuali di corretta prassi igienica per il periodo 2007-2009 da adottare a livello nazionale
-    Valutazione laboratori preposti al controllo ufficiale nella Repubblica di Albania, ciclo di missioni nel corso del 2006, per conto del Ministero degli Affari Esteri italiano;
-    Formazione in materia di igiene e sicurezza alimentare e sulla nuova normativa europea specifica per personale del Ministero della Salute della Repubblica di Croazia e per l’Ente di Accreditamento croato (HAA), cicli di missioni nel corso del 2006, del 2008, del 2009 per conto dell’Unione Europea
-    Docente e organizzatore di corsi in materia di tecniche di verifica ispettiva (Norma ISO 19011 e Norma ISO 17025)  per personale dell’Agenzia di Accreditamento Nazionale della Repubblica di Croazia (HAA)
-    esecuzione di circa 150 verifiche ispettive di parte seconda su sistema HACCP per conto di aziende alimentari e di enti pubblici, relative ai fornitori, responsabile di gruppo di verifica
-    partecipazione a corso di formazione sulle verifiche ispettive interne in ambito ISO 9001:1994, presso CSQA, Thiene, nel mese di ottobre 1998
-    partecipazione a corso di 40 ore riconosciuto AICQ-SICEV, per valutatori di sistema qualità, presso CSQA, Thiene, nel mese di maggio 2001, con superamento esame finale
-    partecipazione a corso di 40 ore riconosciuto AICQ-SICEV, per valutatori ambientali, presso CSQA, Thiene, nel mese di novembre 2001, con superamento esame finale
-    partecipazione a corso di 24 ore SINAL, per valutatori SINAL (ora ACCREDIA), nel mese di dicembre 2001, con superamento esame finale

Esperienze ordinistiche ed associative
-    Coordinamento Giovani Imprenditori e Professionisti, embrione del CUP Torinese, tra il 1994 e il 1997, in rappresentanza della delegazione piemontese dell’Ordine dei Biologi
-    Già presidente Associazione Biologi Piemonte, consigliere fino al 2002
-    Già tesoriere Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani (ABNI)

Incarichi di insegnamento

dal 1994 a oggi docente incaricato di HACCP e autocontrollo
Istituto Lattiero Caseario e delle Tecnologie Alimentari di Moretta (CN)

1998-2002 Docente per il seminario “Residui chimici negli alimenti”
Università di Torino - Facoltà di Scienze Agrarie - Corso di laurea breve in tecnologie alimentari - indirizzo Ristorazione

dal 1999 a oggi Insegnamento di “Detersione e sanificazione”
Università di Torino - Facoltà di Scienze Agrarie - Corso di laurea in tecnologie alimentari

2000-2005: docenza su tecniche ispettive in corsi per personale di vigilanza dell’ASL 9 – Trapani, per le ASL 1 e 2 del Salento, per l’ASL 1 di Torino (complessive 104 ore di docenza).

2000-2005: docenza per numerosi corsi presso DID Milano, su argomenti relativi alla qualità nei laboratori ed alla sicurezza alimentare.

2003: Docente a contratto di “Detersione e sanificazione”
Università di Torino - Facoltà di Medicina Veterinaria  - Scuola di specializzazione in Ispezione degli Alimenti di origine animale

2006 Docente in ciclo di seminari “qualità in laboratori e aziende del settore alimentare”
Università di Milano - Facoltà di Scienze Agrarie - Corso di laurea in tecnologie alimentari e scuola di specializzazione corrispondente

2008 Docenza in materia di detersione e sanificazione per personale di vigilanza dell’ASL della Provincia autonoma di Bolzano

2011 Docenza in materia di HACCP e legislazione alimentare per personale di vigilanza dell’AUSL Valle d'Aosta

2012 Docente nel corso “HACCP in small food businesses” presso Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università di Torino,


Pubblicazioni

Relatore o correlatore di 15 tesi di laurea nell'ambito della sicurezza alimentare.

-    C. Mosso, D. Marangon, E. Garrou, M. Tarditi “Alcune considerazioni sull’identificazione di Listeria monocytogenes” – Industrie Alimentari XXXII (1993) aprile
-    M. Tarditi, C. Mosso, P. Gemello, M Vernice “Ricerca di Salmonella su campioni ambientali” – Industrie Alimentari XXXIII (1994) maggio
-    M. Tarditi, R. Sasso, M. Struchil “Indagine sulla possibile applicazione del sistema HACCP nella vendita al minuto di prodotti deperibili” – Atti conferenza nazionale “I rischi microbiologici del 2000 nel settore alimentare” – Bologna 4 maggio 1995 – Unipath-Lever
-    M. Tarditi, S. Cavaglià, M. Marocco, S. Laudani, C. Grosso “Sanificazione di superfici con vapore saturo. Effetto su spore di B. cereus” – Industrie Alimentari XXXVI (1997) maggio
-    M. Tarditi, G. Stoppa “Realizzazione di un piano di autocontrollo oltre l’industria alimentare. Il caso del Mercato Ittico all’ingrosso di Torino” - Atti conferenza nazionale “I rischi microbiologici del 2000 nel settore alimentare” – Bologna maggio 1999 – Chiriotti editore
-    M. Tarditi “Autocontrollo in attività di dimensioni minime. Possibili approcci pratici e realizzazione di manuali di corretta prassi igienica” – Atti XI convegno internazionale – Ordine Nazionale dei Biologi, Roma 1998
-    Gruppo di lavoro regionale “Guida alla predisposizione del piano di autocontrollo nei caseifici aziendali”- Provincia di Cuneo – ILC Moretta - luglio 1998 (collaborazione)
-    M.Tarditi “Manuale di corretta prassi igienica – Salumerie, Gastronomie, Pescherie, Rivendite alimentari, Ortofrutta” – FIDA Confcommercio, Roma 1998 (approvato dal Ministero della Sanità)
-    M.Tarditi, S. Pavesio “Manuale di corretta prassi igienica – attività di ristorazione in feste e sagre” – UNPLI, Roma 2000 (approvato dal Ministero della Sanità)
-    M.Tarditi “Manuale di corretta prassi igienica – Salumerie, Gastronomie, Pescherie, Rivendite alimentari, Ortofrutta” – FIDA Confcommercio, Roma 2005 (approvato dal Ministero della Salute) – seconda edizione
-    M.Tarditi, “Manuale di corretta prassi igienica – attività di ristorazione in feste e sagre” – UNPLI, Roma 2006 (approvato dal Ministero della Salute) – seconda edizione

-    M.Tarditi, “Manuale di corretta prassi igienica – attività di ristorazione in feste e sagre” – UNPLI, Roma 2013 (approvato dal Ministero della Salute) – terza edizione

-    M. Tarditi, “Protocollo aziendale di igiene e autocontrollo” – pubblicazione interna – Città di Torino – Mercato  Ittico all’Ingrosso – prima edizione, 1998
-    M. Tarditi, “Protocollo aziendale di igiene e autocontrollo” – pubblicazione interna – Città di Torino – Mercato  Ittico all’Ingrosso – revisione, 2001
-    M. Tarditi, “Manuale aziendale di igiene, sicurezza alimentare, conformità alla legislazione alimentare” – pubblicazione interna – Città di Torino – Mercato  Ittico all’Ingrosso – 2006
-    M. Tarditi, “Manuale aziendale di igiene, sicurezza alimentare, conformità alla legislazione alimentare” – pubblicazione interna – Città di Torino – Mercato  Ittico coperto Piazza della Repubblica – 2008


Attività pubblicistica
Collaboratore rivista “Itineraria” (EPAT  Torino, associazione pubblici esercizi) – articoli su legislazione, sicurezza, igiene alimentare
Partecipazione quale relatore a convegni regionali e nazionali su autocontrollo - igiene alimentare - buona prassi e certificazione di qualità nei laboratori di analisi.
Collaborazione a rivista “Pasticceria Internazionale” Chiriotti editore nel 1997 (ciclo di articoli su detersione e sanificazione nelle aziende alimentari)
Altri articoli su riviste di settore (Laboratorio 2000, ecc.)

Informatica
-    Videoscrittura, fogli di calcolo, html, programmazione in visual basic, database Access, siti web

Lingue
-    inglese parlato e scritto – utilizzo per ricerche e comunicazioni scientifiche e per lavoro all’estero, inclusa docenza in lingua
-    francese parlato e scritto – livello professionale, utilizzato per lavoro all’estero
-    spagnolo – comprensione del dialogo e semplici espressioni
-    serbo-croato – livello base
-    arabo – elementare
-    piemontese – lingua familiare

Passatempi
-    leggere saggi filosofici e scientifici, costruire cose, vedere e giocare il calcio, seguire il Toro, praticare ciclismo e nuoto, organizzare e fare viaggi di esplorazione, suonare il clarinetto in banda (in passato anche flauto e sax tenore in orchestra da ballo)

Notiziario Arclab

NOTA! Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti.

Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. Per informazioni, si veda l’informativa cookie, cliccando sulla dicitura "PER SAPERNE DI PIU" Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookie

In informatica i cookie – letteralmente “biscotto” - sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un Browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web.

Tipologie di cookie

Cookie tecnici
Sono cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web, permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate o di settare alcune preferenze sul sito web e ritrovarle settate al prossimo accesso.
Senza il ricorso a tali cookie alcune operazioni sul sito potrebbero non essere possibili o potrebbero essere più complesse e meno sicure.
Cookie di profilazione
Sono cookie utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati.
Cookie di terze parti
Sono cookie installati da siti differenti da quello sul quale si sta navigando generalmente a scopo di profilazione oppure per attivare specifiche funzionalità (ad esempio i cookie installati per i social plugins).
In tali casi, tuttavia, il Titolare del trattamento dei dati personali acquisiti tramite questo sito internet è esente da qualsiasi forma di responsabilità in tal senso posto che l’operatività di tali cookies rientra nella piena ed esclusiva responsabilità di società terze.

Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.
Facebook informativa:https://www.facebook.com/help/cookies/
Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter informative:https://support.twitter.com/articles/20170514
Twitter (configurazione):https://twitter.com/settings/security
Linkedin informativa:https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy
Linkedin (configurazione):https://www.linkedin.com/settings/
Google+ informativa:http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/
Google+ (configurazione):http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics
Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).
Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:
https://www.google.it/policies/privacy/partners/

Conferimento dei dati
Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell’interessato che decida di navigare su questo sito dopo aver preso visione dell’informativa breve contenuta nell’apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l’installazione di cookie.
Chiudendo il banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un qualsiasi elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’utilizzo di tutti i cookie presenti sul sito (inclusi quelli di terze parti) e il suo consenso viene memorizzato in un apposito cookie tecnico in modo che il banner non venga più visualizzato durante i futuri accessi al sito.
Come disattivare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile rifiutare tutti i cookie o permettere l’installazione di cookie provenienti solo da alcuni siti scelti. Il blocco di tutti i cookie potrebbe inficiare il corretto funzionamento di alcune funzionalità dei siti che si visitano.
Queste le istruzioni per disattivare / attivare i cookie nei principali Browser:
•    Google Chrome:https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox:https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
•    Apple Safari:https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer:http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS:https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android:https://support.google.com/chrome/answer/2392971?hl=it-IT
Come cancellare i cookie
Attraverso le impostazioni del proprio Browser è possibile cancellare tutti i cookie salvati sul proprio dispositivo.
Queste le istruzioni per cancellare i cookie (o solo alcuni di essi) nei principali Browser:
•    Google Chrome:https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
•    Mozilla Firefox:https://support.mozilla.org/it/kb/Eliminare%20i%20cookie
•    Apple Safari:https://support.apple.com/kb/PH17191?locale=it_IT
•    Microsoft Internet Explorer:http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11
•    Apple Safari su iOS:https://support.apple.com/it-it/HT201265
•    Google Android:https://support.google.com/chrome/answer/2392709?hl=it

Per completezza si informa l’utente che è possibile avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente decidendo di accettarli solo da parte di alcune società cliccando sulla risorsa Your Online Choices raggiungibile dal seguente link:http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte.