Il software Arclab17025

L'intero ciclo analitico e operativo del laboratorio è gestito in forma completamente informatizzata mediante il software "Arclab17025", un vero e proprio LIMS autoprodotto.

Sviluppato dal dott. Massimo Tarditi su piattaforma MS Access ® a partire dal 2001 e progressivamente perfezionato ed esteso, il software permette la gestione "senza carta" di tutte le attività in qualità del laboratorio, conformemente alle prescrizioni della norma ISO 17025.

Il software è disponibile per altri laboratori interessati, facendone richiesta qui.

Applicativo "Arclab 17025"

Il software gestisce l'intero ciclo analitico dalla commessa alla fatturazione, incluso il prelievo e l'emissione dei rapporti di prova, nonché le attività del sistema qualità.

È accessibile da un numero di postazioni illimitato ed utilizzabile in rete (occorre una licenza di access 2007 o successive, da acquistare a cura del laboratorio interessato, per le rimanenti postazioni è possibile utilizzare le runtime di Access, gratuite).

Oltre al nostro laboratorio il programma è utilizzato da altri laboratori in Italia che effettuano analisi di alimenti in autocontrollo e analisi ambientali, la maggior parte dei quali accreditati ISO 17025 presso Accredia o in accreditamento.

L'applicativo può essere utilizzato su un numero illimitato di postazioni nel laboratorio, oltre che per i tablet destinati ai prelievi ed alle ispezioni.

Tra le funzioni:

  • anagrafiche clienti e fornitori
  • informativa a clienti via fax/mail
  • registrazione della soddisfazione del cliente
  • accettazione e preselezione parametri o di pacchetti preformati
  • gestione dei carichi di lavoro e assegnazione dei compiti
  • redazione e invio elettronico dei preventivi
  • quaderno di laboratorio elettronico (senza carta!)
  • stampa di tutte le etichette (campioni, reagenti, materiali, piastre)
  • calcolo automatico dell'incertezza di misura
  • gestione metodi di analisi, inclusa la validazione, il collegamento a reagenti, terreni, apparecchiature
  • gestione dei campioni inviati ad altri laboratori
  • verifica e correzione dei risultati da parte dei responsabili
  • inserimento dei giudizi professionali e specifiche di riscontro preselezionate, riportabili sui rapporti di prova
  • gestione dei criteri di riferimento
  • invio elettronico dei risultati per posta elettronica
  • gestione reagentario e ordini, selezione e qualifica fornitori, ordini inviati per posta elettronica
  • controlli in accettazione
  • registrazione preparazione terreni e relativi controlli
  • gestione calendario tarature e manutenzioni e relative registrazioni (scadenzario)
  • backup interni
  • gestione attività non analitiche e relativa pianificazione e fatturazione (ispezioni, consulenze, corsi di formazione - redazione attestati)
  • gestione sistema qualità (NC, AC, AP, verifiche, riesame della direzione, reclami, soddisfazione del cliente, ecc.)
  • indicatori per il miglioramento e data mining
  • gestione delle abilitazioni e delle qualifiche
  • gestione di tutto il sistema documentale, SENZA CARTA, con aggiornamenti "a cascata" automatici, dei riferimenti
  • archivio dei documenti di interesse e delle immagini o filmati
  • fatturazione in uscita (automatica) e in entrata
  • contabilità in partita doppia
  • bilancio
  • scadenzario dei pagamenti e gestione automatica dei solleciti

E NON E' TUTTO...

Sono disponibili alcune presentazioni di esempio:

arclab17025 introduzione
arclab17025 1 anagrafiche e analisi
arclab17025 2 correzione e accessori
arclab17025 3 SGQ e metodi